Intitolazione “Madama Dore’”

MADAMA DORE’

 

O quante belle figlie, Madama Dore’,

o quante belle figlie!

Son belle e me le tengo, Scudiero del re,

son belle e me le tengo!

Il re ne vuole una, Madama Dore’

il re ne vuole una!

Che cosa ne vuol fare, Scudiero del re, 

che cosa ne vuol fare?

La vuole maritare, Madama Dore’,

la vuole maritare!

Entrate nel mio castello, Scudiero del re, 

e scegliete la più bella!

... è la più bella, Madama Dore’,

... è la più bella!

Noi vi salutiamo, Madama Dore’,

Noi vi salutiamo!

Noi siamo i più belli, Scudiero del re,

noi siamo i più belli!

Sei come la nostra scuola, Madama Dore’,

sei come la nostra scuola!