Intitolazione “Federico da Montefeltro”

FEDERICO DA MONTEFELTRO

Federico da Montefeltro nasce nel 1422, figlio naturale di Guidantonio. Portato da piccolo alla corte di Urbino viene presentato come successore al popolo; quando Guidantonio si risposa, dal matrimonio nasce Oddantonio. Federico viene allora allontanato da Urbino e mandato a Venezia e Mantova.

Federico torna da capitano di ventura e governa Urbino per 40 anni e fa costruire il bellissimo Palazzo Ducale, chiamando alla sua corte numerosi artisti: pittori, architetti, scrittori e attori. È questo un periodo di grande splendore, durante il quale Urbino diventa una delle corti rinascimentali più importanti d’Italia. 

Federico si sposa con Battista Sforza dividendosi tra la vita nel castello e le continue battaglie soprattutto contro Sigismondo Pandolfo Malatesta, signore di Rimini e Fano. Federico, dopo tanta gloria, muore nel 1482.