Pidocchi... non perdere la testa!

Da alcuni anni ormai si manifesta in modo sempre più frequente il fenomeno della pediculosi nelle scuole, anche nel nostro Istituto. Per evitare disagi, allarmi ingiustificati e interventi poco adeguati, il Consiglio di Istituto ha pensato alla stesura di un protocollo con l’ulteriore intento di chiarire il problema e suggerire modalità di intervento corrette e concertate che garantiscano una efficace procedura qualora si verifichino situazioni allargate che non si risolvono nel tempo.

Si invitano le famiglie degli alunni, con priorità quelli frequentanti le scuole dell'infanzia e primaria, a leggere attentamente i documenti allegati per prevenire e identificare la pediculosi attraverso un controllo sistematico e regolare dei propri figli

Si pubblicano i moduli predisposti e approvati dal Consiglio di Istituto contenenti informazioni sulla pediculosi, sulle modalità di controllo della testa atte ad evidenziare la presenza del parassita e sulle modalità di riammissione scolastica.

  • lettera destinata ai genitori dei bambini con infestazione da pidocchio del capello - allegato A
  • lettera destinata ai genitori dei bambini senza infestazione da pidocchio del capello, ma che frequentano altri bambini con pediculosi - allegato B
  • fac-simile di autocertificazione per la famiglia che sostituisce il certificato medico per la riammissione a scuola - allegato C.