Istituto Comprensivo Statale Giovanni Paolo II
Libriamoci 2019 - “Gianni Rodari: il gioco delle parole, tra suoni e colori”

La 6^ edizione di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", dall'11 al 16 novembre 2019, si è da poco conclusa, con una serie di proposte, nel mondo della scuola, volte a far comprendere ai giovani il piacere della lettura.

Protagonisti, dunque, i libri nell’iniziativa dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II”, che da anni ha nel “Progetto lettura” il cardine della propria offerta formativa.

Le letture sceniche di due attori dell’Associazione Culturale “Il Teatro delle Isole”, Cinzia Ferri e Matteo Letizi, hanno animato i testi di Gianni Rodari, proposti per le classi di Scuola Primaria e di Scuola Secondaria e per i bambini di cinque anni della Scuola dell’Infanzia.

Il tema è stato “Gianni Rodari: il gioco delle parole, tra suoni e colori”, per dare risalto al centenario della nascita dello scrittore, pedagogista, giornalista e poeta, che verrà celebrato nel 2020.

I bambini si sono divertiti ascoltando brani liberamente tratti da “Filastrocche in cielo e in terra”, Einaudi Ragazzi, da “I viaggi di Giovannino Perdigiorno” ed. Emme, e da “La freccia Azzurra”, Editori Riuniti; hanno partecipato alla emozionante esperienza di librarsi nella fantasia di questo importante scrittore, cantando, ballando al ritmo delle sue filastrocche e storie senza tempo.

Sono trascorsi quasi cento anni dalla nascita dell’autore: il mondo è cambiato, cambiata è la scuola, e anche i bambini, ma i libri di Rodari si possono considerare a tutto tondo dei classici, capaci ancora oggi di emozionare.

Per i più grandi della Scuola Secondaria il tema delle letture è stato quello di “Noi salveremo il pianeta”, che è un chiaro riferimento all’attualità e al ruolo decisivo delle nuove generazioni nella lotta ai cambiamenti climatici. Allora chi meglio di Greta poteva parlare ai cuori dei ragazzi, così come sta facendo anche attraverso i Media di tutto il mondo.

Le letture tratte da “Greta, la ragazza che sta cambiando il mondo” di V. Mazza, ed. Mondadori, con contributi audio e video a cura del “Teatro delle Isole”, hanno fornito ai giovani del nostro Istituto occasione di riflessione, su questo tema così attuale.

“Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo” affermava il Maestro Gianni Rodari, ed è questa la mission dell’I.C.S. “Giovanni Paolo II”, con tante piccole ma costanti iniziative, volte a promuovere la lettura, come momento fondamentale nella crescita delle future generazioni.

Pubblicata il 22 novembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.