Assenze e riammissione dopo le malattie dei bambini

L’alunno assente per malattia per un periodo superiore a 5 giorni, compresi i giorni festivi, deve essere riammesso con certificato del medico curante. Per “assenza per malattia per più di cinque giorni” si intende che se l’alunno rientra al 6°giorno non è necessario il certificato medico, mentre occorre il certificato medico al 7° giorno dall’inizio della malattia, che attesti la guarigione. Per un maggior chiarimento si forniscono i seguenti esempi: 
- es. 1: inizio malattia venerdì, il rientro a scuola fino al mercoledì successivo non richiede il certificato, dal giovedì successivo in poi sì;
- es. n. 2: inizio malattia martedì, il rientro a scuola il lunedì successivo non richiede certificato, dal martedì successivo sì.
 
Qualora l’assenza per un periodo superiore ai 5 giorni sia dovuta a motivi diversi, non imputabili a malattia (viaggi o vacanze), il certificato medico non è necessario; è invece richiesto che, preventivamente, siano avvisati gli insegnanti di classe o di sezione.
 
Le assenze, anche di un solo giorno, vanno comunque sempre giustificate per iscritto dal genitore. Qualora si verificassero ricorrenti assenze anche di una sola giornata, i docenti informeranno gli Uffici di Segreteria che procederanno a verificare l’eventuale mancato rispetto della normativa vigente in materia di Diritto allo Studio.